Belforte Monferrato

Nasce Radio DeeJail, radio dei detenuti

Nasce a Genova il primo programma radio fatto dai detenuti, Radio DeeJail. L'idea è di don Roberto Fiscer, ex deejay sulle navi da crociera, attualmente parroco della SS.Annunziata del Chiappeto, conosciuto per le sue parodie di canzoni famose con testi cristiani e per essere il fondatore e l'anima di Radio Fra le Note, la prima web radio parrocchiale della diocesi di Genova disponibile tramite App, internet e sul canale 810 del digitale terrestre. "Gesù riabilitava le persone, le aiutava a rialzarsi. Come sacerdote, credo, che la mia missione sia di aiutare quanti sono in difficoltà a rimettersi in piedi", spiega don Roberto. Dopo aver ottenuto tutti i permessi necessari, don Fiscer ha realizzato un piccolo studio di registrazione all'interno del carcere di Marassi coinvolgendo una redazione di 7 detenuti, italiani e stranieri, giovani e meno giovani, con cui curerà ogni settimana il programma. Prima puntata prevista venerdì prossimo sul Festival di Sanremo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie